Dal settembre 2005 Clemens Unterreiner é solista e membro del ensemble dell´ opera di Vienna - Wiener Staatsoper. La il canto Sharpless, Faninal, Donner, Harlekin, Schaunard, Angelotti, Schtschelkalow, Melot et lavora insieme a Franz Welser-Möst, Christian Thielemann, Simon Rattle, Philippe Jordan, Stefan Soltesz, Marco Armiliato, Peter Schneider, Andris Nelsons, Fabio Luisi, Asher Fisch, Yves Abel, Ádam Fischer et Dennis Russell Davies. Dalla stagione 2008, egli può anche essere ascoltata su ruoli baritono come Sharpless, Papageno, Sprecher, Falke come solista ospite presso la Volksoper di Vienna.

Formatione professionale:

Nato a Vienna, ha vissuto nella capitale austriaca, a Graz e a Budapest. Dopo l´esame di maturità al Liceo Accademico di Vienna ha intrapreso gli studi di giurisprudenza presso l´Università di Vienna. La sua grande passione per l'Opera dello Stato viennese gli ha permesso di ottenere un posto come comparsa. Durante i suoi studi, ha iniziato a formare la sua voce e ad approfondire la sua conoscenza in teoria musicale e musicologia. Dal 1998 lezioni di canto con KS. Prof. Hilde Rössel-Majdan KS. Prof. Gottfried Hornik, Prof. Helena Lazarska e KS. Wicus Slabbert. Stipendiato delle settimane musicali di Bayreuth nel 2000. Corsi di canto per professionali con KS. Prof. Bernd Weikl, KS. Artur Korn e KS. Prof. Gottfried Hornik. Nel 2002 semifinalista al Concorso Internationale Belvedere. Largo repertitorio del soggetto lirico arrivando alle parti battitone dei cavalieri e eroi italo-tedescho-francesi, operette, musical classici e musica moderna. Repertitorio largo di canzoni classiche da Schubert, Schumann, Strauss, Brahms, Wolf e tanti altri fino alle opere di diversi compositori recenti.

Carriera:

Ha iniziato la sua carriera con apparizioni al Festival di Vienna ed eseguito sulla tournée in Bulgaria, Siria, Italia, Spagna e Germania. Questo è stato seguito da concerti nella Sala Grande del Musikverein di Vienna, la Konzerthaus di Vienna, nel Palau de la Musica - Barcellona e altre sedi internazionali. Ha cantato attività concertistica de "La Traviata" - Germont, Fidelio" - Pizarro e "Tosca" - Scarpia e nell'ottobre del 2002, ha fatto il suo debutto al Linzer Landestheater per la premiera europea di  "The Voyage" di Philip Glass. Nell' estate del 2003 è stato solista ospite come Conte Baccellone in "La Contessina". Altri impegni lo hanno portato nel 2004 per la prima di "Werther" al Teatro dell'Opera di Vienna. Ha cantato il Console Sharpless in una produzione di "Madama Butterfly", tra gli altri a Chur, Strasburgo e al grande Festival Hall di Salisburgo, che è stato assegnato il Premio di Musica di 2004. Nell' estate 2005 ha cantato Don Giovanni a Heidenheim Festival - D e Bartolo in Paisiello "Barbiere di Siviglia". Il 4 Settembre 2005, ha dato il suo State Opera House di debutto di Puccini "Manon Lescaut" e ha iniziato la sua carriera alla Wiener Staatsoper. Nel 2006 ha cantato Hermann, Schlemihl e Crespel in "Racconti di Hoffmann" e Don Parmenione in L´ occasione fa il ladro du Rossini. Il 2007 è stato sentito come Don Fernando, ministro nel "Fidelio" e celebrata con grande successo il suo debutto nel ruolo di Guglielmo in "Così fan tutte". Nel 2008 è stato solista ospite con l'Opera Festival di Steyr, dove è stato come Console Sharpless in "Madama Butterfly" di Puccini celebrare grandi successi. Nell' autunno 2008 ha debuttato con grande successo anche come console Sharpless (versione originale italiana) presso la Volksoper di Vienna ed è stato ascoltato da allora ci si esibisce come ospite in Carmen, Il Flauto Magico, Rusalka e Pipistrello. Nel 2009 ha cantato Papageno con grande successo e fatto il suo debutto come Sulpice celebrata la prima di "La Fille du Regiment" . 2010, celebrò un debutto di successo a casa come Donner in "Das Rheingold" di Wagner - Festival di Budapest e 2011 ha cantato Sharpless al Teatro dell' Opera a Copenhagen.

Attuale:

Nella stagione attuale il canto Sharpless (Madama Butterfly), Gunther (Götterdämmerung), Donner (Rheingold) e Harlekin (Ariadne auf Naxos), Don Fernando (Fidelio), Herrrufer (Lohengrin), Faninal (Der Rosenkavalier) e Papageno (Die Zauberflöte). Nella stagione 2012 il canto al Teatro da Nizza e celebra il suo debutto alla Festival di Salisburgo. 2013, si celebrerà il suo debutto come Wolfram (Tannhäuser) e ancora una volta cantando il suo popolare Faninal (Rosenkavalier). Nel 2014, tra le altre cose, egli sarà cantare dottor Falke (il pipistrello), fare il suo debutto come insegnante di musica (Ariadne auf Naxos), il suo debutto come Telramund nel Lohengrin, un concerto recital nel Wiener Musikverein e il suo debutto alla Carnegie Hall di New York City.